Ad un anno dalle elezioni…

E’ trascorso un anno dalle elezioni comunali nel nostro borgo che come qualcuno ci tiene a ricordare ha visto la riconferma alla guida dell’ente locale del gruppo politico “Gambatesa Partecipa”.
Ma cosa è accaduto in questo anno e quali sono i grandiosi risultati raggiunti dalla maggioranza consiliare❓
?NESSUNO‼️
La conferma arriva diretta e chiara dalla pagina Facebook del gruppo politico di maggioranza leggendo la quale è evidente come l’unico interesse sia ricordare ai lettori l’esito delle urne, omettendo ogni ricognizione sulle attività politiche e amministrative poste in essere e sui risultati raggiunti in questi 365 giorni di amministrazione.
Orbene, ma se la celebrazione dell’anno trascorso si sostanzia nel mero ribadire il risultato elettorale è lecito chiedersi?:
COME MAI QUESTA AMMINISTRAZIONE CHE SI RITIENE COSÌ FATTIVA E CHE OPERA DA BEN SEI ANNI CONSECUTIVI A GAMBATESA NON HA ELENCATO E RESO NOTO QUALI SONO LE OPERE REALIZZATE❓
E’ STATA CREATA NUOVA OCCUPAZIONE❓
QUALI SERVIZI SONO STATI ATTIVATI IN FAVORE DEI CITTADINI❓
QUALI SONO LE IMPOSTE DECURTATE❓
Come mai la maggioranza politica non ci illumina sullo stato dell’arte della realizzazione di quelle grandi opere che avrebbe dovuto consentire di impiegare i nostri cari giovani, e determinare un progresso ineguagliabile, una per tutte la residenza per anziani di cui non è stata ancora messa a terra neppure una pietra❓
Il post pubblicato è la chiara e candida ammissione che in questo anno nessuno dei promessi e tanto sbandierati obiettivi è stato raggiunto da quella maggioranza che lascia intendere, senza convincere nemmeno se stessa, di essere l’incarnazione del nuovo che avanza senza rendersi conto che i cittadini attenti sanno bene che in quella coalizione albergano personaggi già noti ai banchi dell’assise comunale sotto altra appartenenza politica ivi inclusa quella della “Rotta Giusta per Gambatesa”.
Siamo consapevoli di averle perse le elezioni del 2019 e insieme a tanti ci interroghiamo su chi realmente abbia vinto la tornata elettorale e con quale finalità ?.
Fare politica si è ridotto nel nostro paese a recepire gli interventi del Governo e della Regione attribuendosene indegnamente i meriti politici inesistenti.
L’assenza di capacità e lungimiranza ha ridotto l’operato della maggioranza consiliare ad una mera burocratizzazione della politica che ci sta conducendo ad una evidente involuzione culturale e sociale.
Ma questa minoranza non è stata a guardare in questo anno, e ve ne ha dato prova, e non sarà spettatrice nemmeno per gli anni a venire in quanto ha posto e porrà in essere tutte le attività di controllo necessarie a mostrare l’inconsistenza sostanziale dell’operato della coalizione “Gambatesa Partecipa”.
La prova più grande nella vita è sempre quella dei fatti e alla stessa sia ben chiaro nessuno si può sottrarre, soprattutto quando è chiamato ad agire nell’interesse pubblico‼️
Che ci sia o meno un’emergenza sanitaria come quella del COVID-19 (#CoronaVirus) ? – per la quale a Gambatesa non è stata fatta neppure la sanificazione delle strade pubbliche chissà mai perché – la politica è chiamata ad assolvere il suo compito e a dare contezza del suo operato ai cittadini a dimostrazione delle promesse fatte.
E se qualcuno pensa che il COVID-19 (#CoronaVirus) ? possa diventare la giustificazione a quanto si è promesso e non si è fatto e probabilmente mai si farà stia pur certo che la minoranza consiliare sarà pronta a richiamare ognuno alle sue responsabilità.
Quanto al nostro gruppo politico, quanto è stato fatto in questo anno lo abbiamo più volte reso noto attraverso i social ed espresso nell’opportuna sede consiliare: dalle annose vicende della gestione del bosco Chiusano; alla questione dei lavori del parco giochi; alla mancata messa in funzione della compostiera di comunità; alle verifiche delle autorizzazioni per le attività sportive; alla scelta della modalità di copertura del posto presso l’ufficio anagrafe ,senza nascondere che molti sono i temi sui quali, non senza difficolta, stiamo indagando.
? ?? SIA CHIARO A TUTTI CHE NIENTE E NESSUNO CI FERMERÀ IN QUESTO RUOLO DI CONTROLLO CHE GLI ELETTORI CI HANNO ASSEGNATO!!!
Da una sconfitta posso nascere grandi opportunità e noi quelle opportunità siamo pronti a coglierle con l’aiuto di tutti coloro che, con noi e come noi, vogliano sposare il progetto di una POLITICA DI FATTI E NON DI CHIACCHIERE ?, di una POLITICA PER GLI ALTRI E NON PER SÉ STESSI, di una POLITICA DEL CREARE E DARE OPPORTUNITÀ A TUTTI e non solo a pochissimi e noti eletti.
CHE QUESTO NUOVO ANNO DI MANDATO ABBIA INIZIO E STATE CERTI NE VEDREMO DELLE BELLE‼️
#andràtuttobene