“Lavori di messa in sicurezza dell’area antistante le tribune del campo comunale di calcio – parco giochi” Delibera di Giunta comunale n. 85 del 07-10-2019. Indecoroso spreco di denaro pubblico.

Quello che sta accadendo in questi giorni nell’area antistante le tribune del campo di calcio comunale lascia perplessi ed allibiti.

La questione riguarda l’approssimazione e la superficialità con cui si sta operando nell’area antistante le tribune del locale campo sportivo.

Invitiamo i cittadini a visionare con attenzione il video e le foto che abbiamo pubblicato per rendersi conto da soli dell’indecoroso spreco di denaro pubblico operato a dispetto della proclamata SICUREZZA dei nostri bambini.

La maggioranza consiliare nel 2014, pur senza realizzare alcun opera, si pavoneggiava di aver finalmente aperto il sito e di renderlo fruibile ai bambini.

Da tempo però quello stesso parco è chiuso per l’esecuzione dei menzionati lavori di messa in sicurezza realizzati con gli abnormi esiti che tutti potete constatare, lavori quelli in parola ritenuti clamorosamente NON necessari nel 2014 quando si apriva il sito ritenendolo adeguato, ma invece necessari nel 2019 a conferma del fatto che forse all’epoca adeguato non era.

Probabilmente, e quasi per assurdo, se non si è arrivati al peggio, vale a dire all’ultimazione dell’opera e al collaudo di un’area che tutto sembra tranne che sicura, è solo grazie alle limitazioni imposte dal Governo in seguito alla diffusione della pandemia da COVID-19 che hanno interrotto per qualche mese i lavori.

Di fatto ad oggi non si può che constatare quale è l’inconfutabile stato dei luoghi e prendere atto che qualcuno non ha correttamente vigilato sull’adeguatezza del progetto e sull’esecuzione dei lavori.

E’ evidente che queste premure non appartengo a chi si fregia di conseguire finanziamenti per opere fantasma, di cui ancora non si vede la luce e chissà mai se si vedrà, o per piccole infrastrutture che vengono realizzate con i risultati, in termini di qualità, che tutti potete liberamente constatare.

Visti i tempi che corrono e i difficili che probabilmente ci troveremo ad affrontare ci chiediamo se sia possibile subire passivamente questo spreco di denaro pubblico …. ben 70.000,00 € di cui 50.000,00 € derivanti da finanziamento ministeriale e 20.000,00 € attinti dall’avanzo di amministrazione !!!

Come rappresentati dell’opposizione e garanti della funzione di controllo conferitaci dagli elettori riteniamo doveroso denunciare questo scempio e ci impegniamo, come fatto in questi mesi per altre situazioni, a prendere immediata visione dei progetti per fare chiarezza sull’accaduto.

Come chiaramente ci opporremo al dispendio di ulteriore denaro comunale per il rifacimento di questi lavori non eseguiti a regola d’arte.

E’ giusto che oltre agli annunci e ai proclami – nella maggior parte dei casi si ripete non accompagnati da fatti – ci si assuma anche la responsabilità della qualità del proprio operato!!!

Continueremo a restare a disposizione di tutti coloro che con fiducia si sono rivolti a noi per evidenziare quanto accade sul territorio comunale nell’indifferenza generale della maggioranza consiliare.